Dieta Dukan : tipo di menu, rischi e precauzioni d’uso

Dieta Dukan : tipo di menu, rischi e precauzioni d’uso

La dieta Dukan è una delle diete ipocaloriche più famose al mondo. Si svolge in 3 fasi principali e consente una spettacolare perdita di peso fin dai primi giorni di dieta. Sfortunatamente, nella maggior parte dei casi la perdita di peso non dura. Inoltre, questo metodo non sembra essere innocuo a lungo termine.

Caratteristiche della dieta Dukan:

  • Dieta ricca di proteine
  • Composto da tre fasi principali e una fase di stabilizzazione a vita
  • 72 fonti di proteine ​​devono essere consumate a volontà
  • Durata della dieta a seconda del numero di chili da perdere
  • Dieta molto povera di fibre e sostanze nutritive

I principi fondamentali della dieta

Dobbiamo questa dieta al nutrizionista francese, Pierre Dukan. Il metodo Dukan è stato sviluppato per la prima volta negli anni ’70 ed è stato quindi offerto per 40 anni. Fu nel 2000 che il signor Dukan pubblicò un libro “Non so come perdere peso” in cui vediamo apparire per la prima volta i principi della sua dieta. Il metodo Dukan è un derivato delle diete iperproteiche. È stato seguito in Francia da oltre dieci milioni di persone. Il metodo è ora ampiamente utilizzato in tutto il mondo. I libri del metodo Dukan sono stati tradotti in 15 lingue e distribuiti in 30 paesi.

Come funziona la dieta Dukan?

La dieta Dukan si svolge in 3 fasi principali per iniziare e consolidare la perdita di peso:

  • Fase di attacco: è consumare solo proteine ​​per iniziare la perdita di peso molto rapidamente. Questa fase molto restrittiva dura 5 giorni e produce effetti simili a quelli del digiuno.
  • Fase di crociera: durante questa fase, c’è un’alternanza tra i giorni delle proteine ​​pure e i giorni in cui alcune verdure verdi sono autorizzate oltre alle proteine. Questa fase dura 1 settimana al chilo da perdere. Se vuoi perdere 15 chili, dovrai aspettare 4 mesi per sperare di raggiungere questo obiettivo. Questa fase rimane abbastanza restrittiva poiché non consente alcuna deviazione. Sono vietati cibi ricchi di amido, grassi, frutta o persino dessert.
  • Fase di consolidamento: durante la fase di consolidamento, alcune categorie alimentari vengono reintrodotte quotidianamente. Si consiglia di includere un frutto al giorno, una piccola porzione di cibi ricchi di amido e un po ‘di formaggio. Questa fase deve durare 10 giorni per chilo perso. Se hai perso 15 sterline, dovrai conservare 150 giorni di consolidamento.

Oltre a questi 3 periodi, c’è una fase di stabilizzazione che deve essere continuata per tutta la vita. Include un giorno di proteine ​​pure a settimana insieme a una dieta che rimane restrittiva.

In che modo questa dieta ti fa perdere peso?

La dieta Dukan è molto ipocalorica e molto limitata in termini di categorie alimentari rappresentate. Ecco perché la perdita di peso è rapida e spettacolare nelle prime due fasi. Il consumo quasi esclusivo di proteine ​​produce un effetto simile a quello del digiuno e spinge il corpo ad attingere rapidamente alle sue riserve.

Quanto dura la dieta Dukan?

La durata della dieta dipende interamente dal peso da perdere:

Fase Durata
attacco 5 giorni
Crociera 1 settimana al chilo da perdere
Consolidamento 10 giorni al chilo perso
Stabilizzazione Per la vita

I 72 alimenti proteici nella dieta Dukan

La dieta Dukan ruota intorno a 100 alimenti autorizzati a volontà, tra cui 72 fonti di proteine. A cui si aggiungono alcune verdure in fase di crociera e una maggiore varietà di alimenti in fase di consolidamento.

  • Carni magre
  • Pollame
  • Pesci
  • Frutti di mare
  • Proteine ​​vegetali
  • Latticini 0% di grassi
  • Uova
  • Verdure verdi (elenco di 28)
  • konjac
  • bacche di Goji
  • Olio di colza e olio d’oliva

Elenco degli alimenti vietati nella dieta Dukan

Questa dieta è più o meno restrittiva a seconda delle fasi dell’alimentazione. In generale, si consiglia di limitare i seguenti alimenti:

  • Frutta
  • Semi oleosi
  • Oli e grassi diversi dai semi di colza e di oliva
  • Latticini diversi dallo 0%
  • caramella
  • Biscotti
  • pasticceria
  • Cibi fritti
  • Piatti industriali
  • amidacei

Programma dietetico e ricette Dukan

Menu della fase di attacco Menu delle fasi di crociera Menu della fase di consolidamento
Prima colazione Caffè o tè senza zucchero
1 a 2 0% di yogurt
1 uovo
Caffè o tè senza zucchero
1 a 2 0% di yogurt
Pancake di crusca d’avena
Caffè o tè senza zucchero
0% di yogurt
Pancake di crusca d’avena
Pranzo Uovo duro
Petto di pollo
Ricotta e salsa alle erbe
Yogurt alla frutta 0%
Insalata di cetrioli
Frittata Di Funghi
0% di yogurt
Papillote di pesce con verdure e limone
1 fetta di pane integrale
40 g di formaggio
Merenda 2 fette di petto di tacchino 2 fette di petto di tacchino 1 fetta di petto di tacchino
Frutta (tranne banana, uva e ciliegia)
Cenando Pesce bianco
0% di yogurt
Zuppa di zucchine e crema di formaggio 0%
pollo
Ricotta 0%
Wok di verdure con gamberi e riso selvatico (3 cucchiai)
0% di yogurt

Vantaggi e svantaggi

Gli aspetti positivi della dieta Dukan

  • Rapida perdita di peso all’avvio
  • Sensazione di sazietà
  • Richiede poca cottura

Li negativi della dieta ricca di proteine

  • Varietà limitata di alimenti nelle prime fasi
  • Difficile da seguire a lungo termine
  • Alto rischio di carenze
  • Effetto yo-yo molto frequente
  • Effetti collaterali spiacevoli: affaticamento, costipazione, alitosi, ecc.

Raccomandazioni e precauzioni

Ci sono dei rischi?

La dieta Dukan comporta rischi che è importante prendere in considerazione prima di intraprendere questo metodo:

  • Questa dieta può indurre l’effetto yo-yo a causa della rapida perdita di peso delle prime due settimane
  • È molto restrittivo e può portare a carenze nutrizionali. È povero di micronutrienti soprattutto nelle prime due fasi. Anche se il signor Dukan raccomanda di assumere un integratore multivitaminico e minerale, ciò non compensa la mancanza di sostanze nutritive che si trovano naturalmente in frutta, verdura e cereali integrali e che hanno molti effetti protettivi sulla salute
  • Le persone che seguono questa dieta possono sperimentare alcuni effetti collaterali come mal di testa, interruzione del ciclo mestruale, affaticamento renale (motivo per cui si dovrebbe bere molto), ipotensione ortostatica dovuta a basso apporto di sodio, crampi notturni e debolezza muscolare a causa della mancanza di potassio . Inoltre, a causa dell’assenza di carboidrati nella prima fase, c’è una produzione di chetoni che può causare alitosi, secchezza delle fauci, vertigini, nausea e insonnia
  • La fase 1 è molto povera di fibre, il che aumenta il rischio di costipazione. L’aggiunta di crusca d’avena come raccomandato potrebbe non essere sufficiente

È una dieta per te?

Le persone che seguono questa dieta devono essere molto creative nel preparare pasti interessanti, perché la varietà di cibi in questa dieta è piccola. Si può anche essere inclini a isolarsi da mangiare, cosa che generalmente non è desiderabile. Inoltre, i seguaci di questa dieta possono semplificare la vita acquistando prodotti alimentari etichettati “Dieta Dukan”, come biscotti di crusca d’avena e ketchup senza zucchero. Qualunque sia l’obiettivo, questo tipo di dieta non è raccomandato.

Una dieta è compatibile con lo sport?

Il signor Dukan non incoraggia quasi mai lo sport, tuttavia è essenziale. Da un lato per evitare la perdita di massa muscolare legata alla rapida perdita di peso e dall’altro per consolidare i risultati ottenuti dalla dieta. Si raccomanda di praticare almeno 30 minuti di attività fisica al giorno.

Come non ingrassare?

Nonostante una fase di stabilizzazione per tutta la vita, la dieta Dukan porta a un recupero del peso perso in meno di 5 anni e nell’80-95% dei casi. La perdita di peso è spesso troppo brutale per essere fisiologicamente sostenibile.

Dieta Dukan: opinione del dietista

La pericolosità di questa dieta è stata, per diversi anni, evidenziata da molti professionisti della salute. Il consumo quasi esclusivo di proteine ​​è pericoloso per la salute dei reni e del corpo in generale. L’assenza di fibre e micronutrienti può anche portare a carenze e talvolta avere conseguenze molto gravi (ostruzione intestinale, anemia, ecc.). In nessun momento questo metodo promuove buone abitudini alimentari: ascoltare sensazioni alimentari, attività fisica, una cucina sana, ecc. Infine, questa dieta porta a un recupero del peso perso quasi sistematicamente. Inoltre, non è raro guadagnare ancora più chili di quelli persi durante i lunghi mesi di dieta. Consiglio vivamente la dieta Dukan alle persone che vogliono raggiungere e mantenere un peso sano.

Patrizia

Articoli correlati

Read also x